GIUDICE COMPETENTE PENSIONI PERSONALE SCUOLA


Si segnala la sentenza sotto indicata    della Sezione Piemonte della Corte dei conti sulla questione, ben nota alla pratica, della tutela spettante al pensionato nei confronti delle richieste dell’Istituto previdenziale di ripetizione dell’indebito (costituito dalla differenza tra trattamento provvisorio e definitivo di quiescenza) formulate a distanza di lungo tempo dall’erogazione del trattamento provvisorio di quiescenza.

Clicca sul Link.

ciao.

piero.

http://www.amministrativistaonline.it/giurisprudenza/corte-conti-sez-giur-piemonte-sentenza-20-aprile-2012-n-65/