Cumulo contributi cassa geometri


Cumulo contributi cassa geometri: come si fa

 

Cumulo gratuito dei periodi contributivi in più Gestioni con la Legge di Stabilità 2017: le regole per i geometri iscritti alla Cipag.

La Legge di Bilancio 2017 (art. 1, commi da 239 a 248, della L. 24.12.2012, n. 228) ha esteso la possibilità, per gli iscritti alle Casse di previdenza professionali, compresi i geometri, di cumulare gratuitamente – a partire dal 1° gennaio 2017 – la contribuzione accreditata presso diverse Gestioni di previdenza obbligatoria (INPS, INPDAP, Casse professionali, Gestione Separata INPS) per conseguire la pensione di vecchiaia, indirette e di inabilità e la pensione anticipata. Per i geometri, dal 2003, tale possibilità era prevista solo per le pensioni di invalidità, indirette e reversibilità in conformità alle  norme stabilite per le pensioni a carico dell’INPS.

Si tratta di un’opzione molto interessante perché gratuita e alternativa alla totalizzazione – gratuita ma con ricalcolo contributivo dell’assegno – o alla ricongiunzione onerosa dei contributi in un’unica cassa. Possono essere cumulati, ai fini del conseguimento del diritto ad un’unica pensione, tutti i periodi contributivi non coincidenti maturati in più Gestioni previdenziali. Questo non comporterà il trasferimento di contributi da una Gestione all’altra, come avviene per la ricongiunzione, né l’applicazione delle finestre di accesso previste dalla disciplina della totalizzazione.

La contribuzione verrà considerata, ai fini del conseguimento al diritto alla pensione, nel suo complesso come somma dei versamenti effettuati nelle diverse Gestioni, ma la determinazione del trattamento del cumulo è effettuata in pro quota da ciascuna Gestione interessata, secondo le proprie regole specifiche. In relazione ai requisiti di accesso, in generale, si applica la disciplina più severa riferita alle Gestioni interessate. La liquidazione del trattamento cumulato sarà poi a carico dell’INPS.

I geometri iscritti alla Cipag che abbiano presentato domanda di totalizzazione prima del 1° gennaio 2017 possono rinunciarvi per avvalersi del cumulo se il procedimento relativo alla precedente domanda non è stato ancora concluso.

 

Informazioni su plhttps://pietrolettig.wordpress.comConsulenza e tutela gratuita in materia di previdenza, pensioni e sicurezza sociale in collaborazione con la CGIL di Trieste. Calcoli e previsioni sulla decorrenza e l'importo delle prestazioni previdenziali, tramite i materiali e gli strumenti informatici ufficialmente rilasciati dall'INPS, ex INPDAP, CGIIL, SPI e PATRONATO INCA. Approfondimenti ed esercitazioni sui linguaggi di sviluppo software. Esperienza ormai quarantennale acquisita come operatore del Patronato INCA-CGIL. Tel. ufficio: 040 3788 236 con segreteria per appuntamenti, lasciando nome e numero di telefono per essere richiamati appena possibile. Fax: 040 772474. Posta elettronica: pierlebed@gmail.com Orari: dal martedì al venerdì dalle 16 alle 19. La consulenza è totalmente gratuita ad iscritti e non iscritti al sindacato. Si gradisce comunque l'eventuale affiliazione volontaria alla CGIL. La tutela può essere fornita anche in modo interattivo per coloro che utilizzano strumenti informatici ( computer, tablet, smatphone. ecc.).

OK!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.