APe e Certificazione INPS: le tempistiche


APe e Certificazione INPS: le tempistiche

 

Domande APe Volontaria ferme per mancanza di istruzioni, procedura 2017 e 2018 per l’APe Social definita ma in attesa del via libera in Gazzetta Ufficiale.

 Barbara Weisz

Esempio:il 1° ottobre 2018 maturo il diritto per l’APE: quando devo richiedere la certificazione all’INPS per idoneità?

 

Mentre per l’APe Volontaria non si sono dettagli in quanto mancano ancora i decreti attuativi, la domanda di APeSocial si presenta all’interno delle finestre annuali previste dai decreti attuativi. Nel suo caso, visto che la maturazione del diritto avviene nel 2018 (in ottobre), dovrà presentare istanza preliminare fra il primo gennaio e il 31 marzo 2018. La risposta dell’INPS arriverà entro giugno. A quel punto, potrà presentare la domanda vera e propria per accedere al beneficio dal momento in cui ne ha diritto, ovvero (mi par di capire) da ottobre 2018.

Le tempistiche di richiesta sono differenziate per il 2017 e il 2018.

  • Quest’anno l’istanza si presenta entro il 15 luglio e l’INPS risponde entro il 15 ottobre.
  • Nel 2018 la presentazione delle domande potrà avvenire entro il primo trimestre (da parte di tutti coloro che maturano il beneficio entro la fine del 2018) e l’INPS certificherà il beneficio entro il 30 giugn

Esiste la possibilità di essere ammessi all’APe social anche presentando la domanda in ritardo rispetto alle scadenze sopra descritte, ma entro il 30 novembre di ciascun anno. In questo caso, le istanze vengono considerate solo nel caso in cui non sia già stato raggiunto il tetto di risorse con le domande giunte nei termini previsti.

Informazioni su plhttps://pietrolettig.wordpress.comConsulenza e tutela gratuita in materia di previdenza, pensioni e sicurezza sociale in collaborazione con la CGIL di Trieste. Calcoli e previsioni sulla decorrenza e l'importo delle prestazioni previdenziali, tramite i materiali e gli strumenti informatici ufficialmente rilasciati dall'INPS, ex INPDAP, CGIIL, SPI e PATRONATO INCA. Approfondimenti ed esercitazioni sui linguaggi di sviluppo software. Esperienza ormai quarantennale acquisita come operatore del Patronato INCA-CGIL. Tel. ufficio: 040 3788 236 con segreteria per appuntamenti, lasciando nome e numero di telefono per essere richiamati appena possibile. Fax: 040 772474. Posta elettronica: pierlebed@gmail.com Orari: dal martedì al venerdì dalle 16 alle 19. La consulenza è totalmente gratuita ad iscritti e non iscritti al sindacato. Si gradisce comunque l'eventuale affiliazione volontaria alla CGIL. La tutela può essere fornita anche in modo interattivo per coloro che utilizzano strumenti informatici ( computer, tablet, smatphone. ecc.).

OK!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.