CONGUAGLI PENSIONI INPS SU CEDOLINO DI OTTOBRE 2020


Conguagli 730/2020 nel cedolino pensione
Nel cedolino pensione di ottobre 2020 è possibile trovare ancora i conguagli conseguenti alle dichiarazione dei redditi presentate con modello 730, nel caso in cui siano pervenuti all’Agenzia delle Entrate dopo il 3 luglio. Si tratta di circa 2.150.000 posizioni, per i quali sul rateo di pensione di ottobre si procederà:

al rimborso dell’importo a credito del contribuente;
alla trattenuta, in caso di conguaglio a debito (con rateazione obbligatoriamente da concludersi entro novembre).
Cedolino pensione:
I contribuenti che hanno l’INPS come sostituto d’imposta per i conguagli del modello 730/2020, possono verificare con le proprie credenziali le risultanze contabili della dichiarazione attraverso il servizio online “Assistenza fiscale (730/4): servizi al cittadino”, dal portale istituzionale e anche dall’app “INPS mobile”.
Il servizio permette di consultare i conguagli d’imposta derivanti dal proprio 730 che l’INPS riceve dall’Agenzia delle Entrate ma anche di effettuare online la variazione o annullamento della seconda rata di acconto IRPEF e/o Cedolare Secca.

A gennaio e febbraio sono state effettuate le verifiche sulla quattordicesima erogata nel 2017 e nel 2018. In presenza di indebiti, sono state inviate comunicazioni informando i pensionati che il recupero sarebbe stato effettuato da aprile, ma a causa della sospensione Covid, tale recupero è stato posticipato al rateo di ottobre. Dove possibile, è stata già effettuata una compensazione sulle quattordicesime erogate a luglio e settembre. Laddove risultassero ulteriori indebiti da restituire, si procede con il conguaglio da ottobre, con trattenuta su pensione in 24 rate mensili.

Informazioni su plhttps://pietrolettig.wordpress.comConsulenza e tutela gratuita in materia di previdenza, pensioni e sicurezza sociale in collaborazione con la CGIL di Trieste. Calcoli e previsioni sulla decorrenza e l'importo delle prestazioni previdenziali, tramite i materiali e gli strumenti informatici ufficialmente rilasciati dall'INPS, ex INPDAP, CGIIL, SPI e PATRONATO INCA. Approfondimenti ed esercitazioni sui linguaggi di sviluppo software. Esperienza ormai quarantennale acquisita come operatore del Patronato INCA-CGIL. Tel. ufficio: 040 3788 236 con segreteria per appuntamenti, lasciando nome e numero di telefono per essere richiamati appena possibile. Fax: 040 772474. Posta elettronica: pierlebed@gmail.com Orari: dal martedì al venerdì dalle 16 alle 19. La consulenza è totalmente gratuita ad iscritti e non iscritti al sindacato. Si gradisce comunque l'eventuale affiliazione volontaria alla CGIL. La tutela può essere fornita anche in modo interattivo per coloro che utilizzano strumenti informatici ( computer, tablet, smatphone. ecc.).

OK!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.