RIVALUTAZIONE PENSIONI 2022:PREVISIONI DEL GOVERNO.


pensione di 1500 euro lordi al mese: intorno al 3 volte il minimo, quindi si rivaluta dell’1,7%. Sono 25,2 euro in più al mese;
pensione di 2mila euro lordi al mese: ancora nella soglia delle quattro volte il minimo, quindi rivalutazione dell’1,7%. Sono 34 euro in più al mese.
Pensione di 2mila 100 euro al mese: viene superata la soglia delle quattro volte il minimo, quindi la rivalutazione è dell’1,53%. Sono 32,13 euro di aumento al mese.
Pensione di 2500 euro: anche qui, fra quattro e cinque volte il minimo, quindi l’aliquota 2022 è di 1,53%. Aumento di 38,25 euro.