APE SOCIALE IN EDILIZIA.


Gli operai edili che lavorano nei cantieri potranno accedere all’APE Sociale con 32 anni di contributi e 63 anni di età: è una novità dell’ultima ora tra gli emendamenti alla Legge di Bilancio 2022, che rientra nel capitolo pensioni. Lo sconto sul requisito contributivo per questa categoria di lavoratori è previsto anche per i ceramisti.